A (37 1)

Treno Storico per Alia – Domenica 18 Dicembre 2022

Dopo lo stop forzato a causa delle note vicende legate alla pandemia, finalmente, domenica 18 Dicembre 2022, TrenoDoc ha organizzato il “Treno Storico per Alia”, partito da Palermo alla volta della stazione di Rocccapalumba-Alia. Il treno, i cui rotabili rientrano nel parco storico della Fondazione FS, era composto dalla locomotiva storica anni ‘70 D 445 1006, dalle carrozza di 1 classe tipo 1921, dalle carrozze “Centoporte” anni ’30, dal bagagliaio a due assi degli anni 30 DI 92011 e dalla locomotiva E 646 028. Il convoglio, che ha riscosso il gradimento dei quasi 200 viaggiatori, è partito dalla stazione di Palermo Centrale alle ore 09:20, ed ha effettuato le  fermate intermedie, per servizio viaggiatori, a Bagheria e a Termini Imerese, con arrivo alla stazione di  Roccapalumba-Alia alle ore 10:30. Durante il tragitto è stato possibile usufruire del servizio bar a bordo treno, allestito all’interno del bagagliaio ed organizzato e gestito dai nostri Soci che hanno garantito altresì l’accoglienza dei passeggeri ed il servizio di Sicurezza Porte, a bordo treno. Giunti alla stazione di Roccapalumba-Alia, Alia,  i passeggeri sono stati accolti da una formazione bandistica e dal Sindaco di Alia, Dott. Antonino Guccione, nonché dagli Assessori Gaetano Siragusa e Francesco La Terra, a testimonianza della sinergia tra l’Amministrazione Comunale e la nostra Associazione, profusa per l’organizzazione di questo evento, importante per la promozione turistica del territorio aliese. Dopo il momento di accoglienza i visitatori, tramite  i  bus  messi a disposizione dal Comune di Alia, sono stati condotti presso il complesso archeologico delle cosiddette “Grotte della Gurfa”, un vero e proprio monumento di architettura rupestre, per una interessantissima visita guidata, terminata la quale, ci si è successivamente spostati presso il Centro storico di Alia. Dopo la consueta pausa pranzo, consumato, o presso le numerose attività di ristorazione all’interno del paese, o con la classica colazione a sacco, è stato possibile visitare i monumenti cittadini ed in particolare  il Museo civico Aliese.  Interessantissime le visite guidate gratuite, all’interno delle due sezioni del Museo, quella Antropologica e quella legata all’archivio per la fotografia della Sicilia e del Mediterraneo, ove era allestita la Mostra permanente “Terra e Luce, dalla Gurfa al Roden Crater” degli artisti James Turrel e Alessandro Belgiojoso. A tal proposito vogliamo ringraziare tutto il personale della locale amministrazione ed in particolare il Dott. Enzo Di Carlo,  per avere consentito la fruizione e la conoscenza approfondita dei siti, attraverso spiegazioni molto approfondite ed esaustive. Alle ore 17:00 con i bus, è stato effettuato il transfert di tutti i passeggeri verso la Stazione di Roccapalumba-Alia, da dove, alle ore 18:00 è ripartito il treno per fare ritorno  a Palermo C.le, con arrivo in perfetto orario  alle 19:20.

Condividi l'articolo

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments