Sfogliato da
Mese: Agosto 2017

Treno del Barocco – 20/08/17

Treno del Barocco – 20/08/17

L’Associazione Treno Doc, su invito da parte di Fondazione FS Italiane, ha partecipato domenica 20 Agosto all’evento denominato “Treno del Barocco”,  che grazie al successo dello scorso anno è stato riproposto anche nel 2017 con due itinerari distribuiti su quattro domeniche: Siracusa-Noto-Modica e Siracusa-Scicli-Ragusa. Questo importante evento che fa parte del programma “I Binari della Cultura – Sicilia Estate 2017 – Itinerari Turistici in Treno Storico” è stato organizzato da Fondazione FS Italiane e dall’Asessorato Turismo Sport e Spettacolo della…

Leggi tutto Leggi tutto

Il Treno dei Templi e del Mare

Il Treno dei Templi e del Mare

DOMENICA 20 AGOSTO TORNA IL TRENO DELLA VALLE DEI TEMPLI Quest’anno per dare la possibilità di partecipare anche a chi abita nei comuni della provincia si parte da Caltanissetta Centrale con fermata a San Cataldo, Serradifalco, Canicattì, Castrofilippo, Racalmuto, Grotte, Aragona Caldare e Agrigento Bassa. I viaggiatori avranno, come sempre, l’opportunità di scendere nella fermata denominata “Tempio di Vulcano”, ubicata all’interno del Parco Archeologico e visitare la collina dei templi passando per il Giardino della Kolymbetra, oppure continuare verso Porto…

Leggi tutto Leggi tutto

I Treni del Vino e del Gusto 2017

I Treni del Vino e del Gusto 2017

Si arricchisce il programma dei treni storici con gli itinerari enogastronomici e culturali su treni storici e turistici attraverso la Sicilia con partenze da Palermo, Messina, Siracusa e Trapani. Per info, dettagli e costi www.fondazione fs.it – Tel. 3138719696 [foogallery id=”1475″]

Approvata la legge sulle Ferrovie Turistiche

Approvata la legge sulle Ferrovie Turistiche

Si conclude positivamente un lungo iter, partito ad inizio legislatura, e che ha animato un ampio dibattito da nord al sud del paese: con l’approvazione da parte dell’VIII Commissione Lavori Pubblici del Senato del DDL 2670 “Disposizioni per l’istituzione di ferrovie turistiche mediante il reimpiego di linee in disuso o in corso di dismissione situate in aree di particolare pregio naturalistico o archeologico”, prima firmataria Maria Iacono, si è finalmente giunti al traguardo finale. “Di fatto – commenta la parlamentare Maria…

Leggi tutto Leggi tutto