Il gruppo D 143 soprannominato Truman probabilmente in onore del Presidente degli Stati Uniti, sono arrivate in Italia durante il periodo bellico in 49 unità, originariamente classificate nel gruppo FS, in Ne 120. Rivestirono la livrea classica in castano e isabella sostituendo la livrea originaria colore sabbia e prugna.

Il loro incarico era prettamente per le manovre pesanti ma non era difficile trovarli talvolta in linea al traino di treni merci. Negli anni 60 le FS decisero in una loro modifica, sia estetica che meccanica, con la sostituzione dei 2 motori con un solo tipo OM-Saurer, così le 49 unità venivano classificate D 143 e la livrea prendeva la sembianza da macchina da manovra nei colori verde vagone con strisce giallo segnale, telaio nero e pancone rosso segnale. Negli anni 2000 comincia un lento ma continuo accantonamento, motivo per cui la Fondazione FS Italiane ha deciso di recuperare la  D 143 3021 che si trova a La Spezia. Anche noi di TrenoDoc siamo riusciti a non far demolire la D 143 3045, macchina che ci sta molto a cuore, per essere stata l’unità a manovrare nella stazione di Carini, l’automotrice ALn  990 1005 per la bonifica dall’amianto. Attualmente si attende il suo restauro estetico e chissà in futuro anche quello funzionale.