Treno Storico Caltanissetta – Campobello di Licata-Ravanusa – Gela – 10/11/2019

Domenica 10 Novembre si è svolto Il Treno dei Sapori dell’entroterra Agrigentino con destinazione Campobello di Licata-Ravanusa e Gela, facente parte dei Treni Storici del Gusto, organizzati dall’Assessorato al Turismo della Regione Sicilia in collaborazione con la  Fondazione FS e dei “Laboratori del Gusto” a cura di Slow Food Sicilia. Un nostro socio ha partecipato a tale evento e di seguito vi riportiamo la sua esperienza di viaggio:  Il treno storico di Fondazione FS – TS 99455 è partito da Caltanissetta C.le  “inseguito”da diversi fotografi che si sono appostati lungo la linea per immortalare il convoglio, che ricordiamo era composto dalla D 345 1121, da due carrozze tipo 59, da una centoporte e dal bagagliaio a due assi. Il treno nella prima parte del viaggio, e cioè sino a  Campobello di Licata/Ravanusa,  ha assunto le normali sembianze di un treno storico con andatura moderata,  che ha permesso ai numerosi partecipanti di ammirare il meraviglioso entroterra siciliano, e, una volta giunto alla stazione di Campobello di Licata/Ravanusa i viaggiatori hanno raggiunto in pullman il Museo delle solfare di Trabia Tallarita, per poi trasferirsi a Licata dove si è svolto il Laboratorio del Gusto presso la Premiata Pizzeria Sarda Salata. Successivamente hanno proseguito per Gela ad ammirare le antiche Mure Timolontee, antica testimonianza archeologica che circondavano la collina sulla quale sorgeva l’antica città greca di Gela. Il Treno storico nella seconda parte del viaggio è diventato un treno fotografico con tante soste in piena linea per la gioia dei tanti “ferfotografi” presenti. Durante le soste lungo la linea ferroviaria i tanti fotografi, arrivati da ogni parte d’Italia, hanno avuto la possibilità di scendere dal treno e di appostarsi sapientemente per scattare numerose foto, con diverse inquadrature, al convoglio ferroviario. Dopo le centinaia di foto scattate, il treno è giunto a Gela, dove è avvenuta la ricongiunzione con tutti i partecipanti, per poi ripartire alle 17:00 circa alla volta di Caltanissetta Centrale. Da lì ognuno  ha poi intrapreso  il viaggio di ritorno verso le città di provenienza, concludendo nei migliore dei modi questa meravigliosa esperienza ferro-fotografica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *