Donazione materiale Ferroviario – Famiglia Terrazzino

La famiglia dell’ex capostazione Giuseppe Terrazzino, ha voluto donare alla nostra Associazione, tutta la collezione di cimeli e reperti ferroviari che, nel corso della sua lunga carriera, lo stesso aveva messo da parte a testimonianza della sua passione e dedizione al lavoro. Di seguito vogliamo ricordarLo, con alcuni brevi cenni, riguardanti la sua carriera in Ferrovia, forniti gentilmente dalla famiglia, che ringraziamo: nato ad Aragona (AG) il 5/11/43 si trasferì a Bagheria dove visse da piccolo nel casello ferroviario della stazione , essendo figlio di  ferroviere. Fu assunto in ferrovia il 10/4/1967 come Capo Stazione e fu assegnato presso la stazione di Pollina (PA). Durante gli anni ricoprì la stessa mansione,  presso le stazioni di  S. Flavia, Bagheria ed in trasferta in molte altre e negli anni 80, presso la stazione di Villabate – Ficarazzelli dove ne era il titolare. Negli anni 70 trascorse un breve periodo dove svolse servizio presso l’ex “Palazzo” delle Ferrovie di via Roma a Palermo. Nei primi anni 90 passò infine alla Dirigenza Centrale di Palermo dove trascorse il resto della sua carriera fino a gennaio 2009, data del suo pensionamento, dopo più di 41 anni di servizio effettivo. Un piacevole ricordo, a testimonianza di quanto sia stato benvoluto dai colleghi, è quello che dovette fare  2 feste di pensionamento poiché i partecipanti (solo colleghi), erano talmente tanti che il tutto non si potè conciliare in una sola serata. Nel ringraziare sentitamente la famiglia, per avere scelto la nostra Associazione, come custode dei suoi cimeli, abbiamo voluto ricordare pertanto la figura del Capo Stazione  Giuseppe Terrazzino, o semplicemente Pino per come veniva chiamato dai colleghi, per far risaltare l’abnegazione e la passione di chi, come lui,  ha amato il lavoro in Ferrovia facendo anche da esempio per i tanti  ferrovieri che in quei 41 anni, lo hanno sempre stimato sia per le sue doti personali che professionali.

4 pensieri riguardo “Donazione materiale Ferroviario – Famiglia Terrazzino

  1. Adriana Vanorio ha detto:

    Il mio caro consuocero

  2. Teresa ha detto:

    Ciao Pino, amico mai dimenticato. Continua a far partire treni… ovunque tu sia! 🤗

  3. Yeresa ha detto:

    Ciao Pino, amico mai dimenticato. Continua a far partire treni… ovunque tu sia! 🤗

  4. Antonella Albanese ha detto:

    Commovente questo gesto della famiglia Terrazzino, per tanti anni ho lavorato accanto a questo collega-amico, di nobile animo tanto dedito al suo lavoro senza aver trascurato mai il lato umano nei rapporti con i colleghi ed avendo conosciuto anche la sua famiglia, posso dire che ha anteposto gli affetti familiari ad ogni altra cosa riuscendo a conciliare lavoro e famiglia senza trascurare nulla…… Un abbraccio alla moglie Lia, ai figli ed al fratello Angelo, anche lui un carissimo collega.
    Antonella Albanese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *