Restauro Bagagliaio DI 92011

Da alcune settimane è in corso a cura dei soci di TrenoDoc il restauro del Bagagliaio a due assi DI 92011. Il restauro si è reso necessario in quanto il bagagliaio assumerà la livrea grigio-ardesia. Sono già stati effettuati gli interventi di pulizia delle lamiere che erano interessate dalla ruggine, in particolare i portelloni di carico che risultavano nella parte inferiore fortemente degradati, con conseguente ricostruzione delle parti ammalorate, sia esterne che interne della struttura del portellone, oltre alle zone particolarmente colpite dalla ruggine che riguardano i perimetri le vedette e dei finestrini Sono stati sostituiti altresì due gradini in legno e con l’occasione è stata rimontata la ribaltina che faceva da scrivania al postino in servizio nel bagagliaio. Vi lasciamo alla documentazione fotografica di quanto finora effettuato, rimandandovi tra qualche settimana a restauro completamente ultimato.

2 pensieri riguardo “Restauro Bagagliaio DI 92011

  1. Paolo Armando Legori ha detto:

    hO VISTO ANCHE L’ldN 24 333,ERA ACCANTONATO A CREMONA ANNI ADDIETRO,PRIMA AVEVA FATTO SERVIZIO TRE ANNI CON NOI SULLA FERROVIA DEL BASSO SEBINO.
    BRAVISSIMI!
    BUON NATALE E FELICE ANNO NUOVO!

  2. Blasco della Floresta ha detto:

    Una lodevole iniziativa, che fa conoscere al pubblico la bellezza dei treni storici e che incrementa un turismo consapevole del territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *