Treni del Gusto – Siracusa-Noto-Modica – 29 Luglio 2018

Domenica 29 Luglio il treno storico di Fondazione FS in collaborazione con l’Assessorato Regionale al Turismo Sport e Spettacolo della Regione Siciliana e del presidio Slow Food, ha raggiunto i comuni di Noto e Modica facenti parte degli itinerari dei Treni Storici del Gusto – Sicilia 2018. A Noto e a Modica i partecipanti hanno usufruito della preparatissima guida e sono stati accompagnati nel tour turistico. La cittadina di Noto viene definita a ragione la capitale del Barocco, e il suo centro storico, insieme al centro storico del comune di Modica, nel 2002 è stato inserito dall’Unesco nel World Heritage List. Nel comune di Noto figurano la Cattedrale di San Nicolò, la chiesa del Santissimo Crocifisso, progettata dall’architetto maestro del barocco siciliano, Rosario Gagliardi. Modica, la città del cioccolato, capitale del barocco siciliano, ospita tra le innumerevoli chiese e palazzi, lo splendido Duomo di San Pietro e Palazzo Polara. A bordo treno è stato offerto da parte del presidio Slow Food il pane con farina di Tumminia condito con miele biologico. Analogamente i soci di TrenoDoc all’interno del postale hanno allestito un piccolo bar, dove i passeggeri con molto gradimento hanno potuto degustare un ottimo caffè o una bibita fresca, che con il caldo torrido di questi giorni è stato di grande sollievo per i partecipanti. Terminate le visite, i viaggiatori sono rientrati in pullman o a bordo del trenino turistico alle stazioni di arrivo, per risalire a bordo del treno storico alla volta di Siracusa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *